domenica 14 novembre 2010

Pizzaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!

Ma che bella Domenica!!! Tutta dedicata a me! Libro, lettone, pc, "Alle falde del Kilimangiaro", e anche una ricettina golosa che è ancora in forno! Che si può chiedere di più???!!!! ;-)
Oggi vi lascio la ricetta della pizza della mia nonnina adorata! Lo scorso Venerdì che è stato un pò stancante ne ho approfittato per non uscire e dedicarmi, insieme a nonna, alla preparazione della pizza, che io adoro! Purtroppo, essendo intollerante ai latticini, non ho mai molta voglia di andare a mangiare la pizza in pizzeria...è difficilissimo, infatti, trovare una pizza senza mozzarella che sia buona perchè necessita oltre a un buon impasto, di ingredienti (olio, pomodoro...) di ottima qualità per essere gustosa...per questo evito e non la mangio quasi mai...ma la pizza di mia nonna è speciale!!!!Friabile, un pò croccante ai bordi e leggerissima...perfetta!!!
Noi ne abbiamo preparato una con salsiccia e patate, una con la mozzarella e una rossa per me e anche una teglia con zucchine. Non ho le immagini di tutte perchè il branco di lupi affamati le ha fatte fuori in un nanosecondo!!! :-S
Ovviamente le dosi non sono precise visto che mia nonna mette tutto ad occhio! (ma come fanno queste Donne di una volta ad essere così geniali???!!!)



Pizza
Ingredienti (indicativi)

1Kg farina
1 cubetto di lievito
mezzo bicchiere di olio evo
acqua tiepida quanto basta
un cucchiaio di zucchero
sale

Preparazione
Sciogliere il lievito in un pò di acqua tiepida assieme al sale e allo zucchero.
Versare la farina su un piano e formare un incavo all'interno. Versare all'interno l'acqua con il lievito e lo zucchero e l'olio. Iniziare ad impastare ed aggiungere acqua tiepida qb per avere una pasta morbida ed elatica. Lasciar riposare la pasta per circa 4 ore (dipende dalla quantità di lievito usata). Una volta lievitata stendere la pasta e farcire con quello che vi piace di più .
Infornare a 180° per 20-25 minuti.

Bon appetit!!



!

5 commenti:

  1. Però non hai mica scritto che la pasta della pizza è stata impastata da me!!! :P Ovviamente la pizza era buonissimissima!!! Secondo me senza zucchero è meglio però!!!

    RispondiElimina
  2. Che belle!! io adoro la pizza in ogni sua versione!
    Provero' la tua ricettina!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. pizzaaaaaaaaaaaaaaaaa a me!!!!!!!!!!!!
    proverò anche questa vwersione.
    complimenti anche alla nonna...

    RispondiElimina
  4. Ciao e piacere di conoscerti, la pizza è uno di quei piatti a cui non si può mai dir di no... nemmeno a pancia piena ^_^
    Quella della nonna poi è speciale perchè fatta con l'ingrediente in più: l'amore.

    Baci,

    RispondiElimina
  5. ...giusto....molto giusto ..Tiziana...le nonne fanno le cose con amore. Forse per questo la loro cucina è più buona. Comunque oltre al bell'aspetto che hanno, appagano sicuramente il palato.
    Brava Stefy che ha fatto l'impasto.
    Veramente ottime!!!!!

    RispondiElimina